Home Basket NMC, grande vittoria nel segno degli under del settore giovanile: Trani espugnata...

NMC, grande vittoria nel segno degli under del settore giovanile: Trani espugnata 22-80!

0

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Nuova Matteotti Corato che si riscatta dopo la sconfitta di Brindisi e ottiene la prima vittoria stagionale in trasferta nella quale spiccano le prestazioni convincenti, sotto il profilo tecnico e dell’approccio alla gara, da parte degli under del vivaio NMC: contro la Juve Trani finisce 80-22 per la formazione della presidente Balducci.

Coach Gallo sceglie per il suo starting five Riontino, Amato, Kusa, Di Gennaro e Cardona Diaz. Dall’altra parte coach Patella deve ancora fare a meno dell’infortunato Paulauskas e schiera dal primo minuto Gatta, Razic, Formica, Olocco e Baldin. Polveri bagnate in avvio di partita con entrambe le squadre che non trovano la via del canestro per oltre due minuti. Ci pensa il terzo tempo di Di Gennaro a “stappare” la partita dal punto di vista realizzativo ma Trani si fa assalire dalla veemenza in entrambe le metà campo da parte di Corato che, dopo un inizio molle, si iscrive alla partita con personalità e determinazione e grazie ai canestri di Olocco, Razic e L. Markovic, alle due bombe di capitan Gatta e ad un’ottima fase difensiva chiude il primo quarto sul 2-25.
Nel secondo quarto il copione non cambia: Trani in enorme difficoltà a costruire azioni pericolose e Corato che legittima il vantaggio sfruttando al meglio gli ampi spazi lasciati dai padroni di casa in contropiede grazie al break di 14-0 costruito da N. Markovic e Bojang (6-44). Nel finale di periodo i ragazzi di coach Patella rimpinguano il bottino soprattutto a cronometro fermo con i tiri liberi di Gatta e Baldin: 9-48 all’intervallo.
Al ritorno dagli spogliatoi i ritmi si abbassano notevolmente con la compagine di Gallo che segna solo 5 punti con Kusa e Di Gennaro, mentre tra le fila degli ospiti è Baldin a prendersi la scena con ben 7 punti sui 9 complessivi di squadra che portano la sua firma: il terzo quarto termina 14-57.
Nel quarto periodo coach Patella lancia sul parquet i suoi under che sfoderano una prestazione da incorniciare per carattere, qualità di gioco e voglia di misurarsi con un palcoscenico importante come la Serie C Gold, dimostrazione che la Nuova Matteotti Corato investe e crede fortemente nel proprio settore giovanile: parziale di 23-8 nel segno dei classe 2005 Sciscioli e Angarano e del classe 2006 Altieri che fissano il punteggio sul 22-80.

JUVE TRANI – NUOVA MATTEOTTI CORATO 22-80
TRANI: Riontino 2, Kasa 2, Amato 2, Vescia, Pellegrino, Cardona Diaz 8, Miccoli 1, Mangialardi, Ragno, Di Gennaro 7, Franco, Zupone. Coach: Gallo
CORATO: Altieri 5, Gatta 12, Olocco 11, Paulauskas n.e., Razic 8, Baldin 10, Angarano 7, N. Markovic 8, L. Markovic 6, Bojang 6, Formica 2. Coach: Patella Parziali: 2-25; 9-48; 14-57; 22-80
Arbitri: Laveneziana di Monopoli e Franco di Bitritto
Uscito per 5 falli: Di Gennaro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteArriva Monopoli a sfidare L’Adriatica Industriale Corato
Articolo successivoTorna a vincere il basket Corato ma senza Verile

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.