Home Basket NMC, ancora un ko all’overtime: Bari passa e manda Corato al sesto...

NMC, ancora un ko all’overtime: Bari passa e manda Corato al sesto posto

0

Ancora un overtime stregato per la Nuova Matteotti Corato, che dopo Molfetta perde anche con Bari e dice addio al sogno 3 posto. 85-79 il finale di un match combattutissimo e dai due volti che significa sesto posto e playoff proprio contro l’Adria Bari, con eventuale gara 3 da giocare in trasferta.

Avvio di gara con festival di triple da ambo le parti. Apre Mascoli e continua Cicivè (ancora una prova sontuosa del pivot coratino). Corato sembra lanciata ma Rodriguez trascina Bari e Meistas segna il primo vantaggio dei locali (20-19). La gara è equilibrata ed i 3 liberi di Gatta chiudono il primo quarto sul 25 pari.
Secondo periodo con la NMC in controllo della gara che lentamente ma inesorabilmente allunga nel parziale. De Angelis, Gatta e capitan Oluic, chirurgico e sicuro ai liberi e da sotto, lanciano la Matteotti, che grazie ad una super difesa e ad una efficace fase d’attacco chiude avanti all’intervallo sul 41-50.
Inizio di terzo quarto che vede un netto cambio nell’inerzia della gara. Bari torna trasformata e Corato resta invece negli spogliatoi. Ancora una volta un mortifero parziale inchioda i coratini che vengono rimontati e sorpassati. 26-6 il break incredibile dell’Adria che porta il punteggio sul 67-56 grazie a Rodriguez Meistas e ferraretti. Corato però resta li e il quarto termina 70-60.
Ultimo periodo con il cuore della Matteotti che ancora una volta viene fuori. I ragazzi difendono su ogni palla e rimontano punto dopo punto. La tripla di Gatta impatta a quota 73 mentre De Angelis firma il sorpasso (73-75). Il finale è al cardiopalma con le squadre a quota 77 che hanno entrambe la palla della vittoria ma la sciupano. È Corato che ha cronologicamente l’ultima chance ma purtroppo non si concretizza e si va all’overtime.
Qui, come già successo, la Nmc, complice la stanchezza, cede di schianto realizzando solo 2 punti in 5 minuti con Oluic mentre Bari è più lucida e conquista gli ultimi 2 punti dell’anno.
Sarà quindi Adria Bari – Nuova Matteotti Corato l’accoppimento dei playoff. Lo scontro sarà sulle 3 gare e passa il turno chi ne vince 2 su 3. Gara 1 è in programma domenica 3 aprile e la vincente incontrerà la vincente del match tra A.S. Basket Corato e Monteroni.

 

.

Articolo precedenteAvast a sciucuà: rimboccatevi le maniche e cominciate a fare sul serio
Articolo successivoQuestione ospedale Umberto I, il PD incontra la Regione: “Non si chiuderà”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.