Home Basket Arriva Monopoli a sfidare L’Adriatica Industriale Corato

Arriva Monopoli a sfidare L’Adriatica Industriale Corato

0

Torna tra le mure amiche l’Adriatica Industriale Corato che affronta stasera alle ore 18 Monopoli.

Dopo due trasferte consecutive entrambe conclusesi purtroppo con una sconfitta, finalmente domani si torna al PalaLosito per affrontare in un nuovo derby pugliese la formazione monopolitana. Gara molto complicata per la formazione coratina in cui l’obiettivo è ottenere un successo che concluderebbe al meglio una settimana movimentata.
Al termine del match perso contro la Luiss Roma infatti la società ha deciso di sollevare dall’incarico coach Marco Verile e di affidare la panchina della prima squadra a coach Giovanni Putignano, già responsabile del settore giovanile neroverde.
Ora però toccherà a coach Putignano riportare i coratini al successo e lo dovrà fare in un match non semplicissimo sia perchè è arrivato da pochi giorni, sia perchè l’avversario non è dei piu comodi da affrontare.
Il Monopoli di coach Giorgio Salvemini, ex San Severo tra le altre, è formazione veloce e d’attacco che ha fatto soffrire molte delle sue avversarie sino al termine anche quando non ha conquistato punti, vedi Salerno. I 6 punti in classifica non rendono giustizia di un gruppo che ha i due migliori tiratori da 3 del girone, Moretti e Ballabio, con quest’ultimo che è anche top scorer dei suoi con quasi 18 punti a gara. Occhio anche sotto le plance dove Cusenza si disimpegna bene a rimbalzo ed è un fattore sotto entrambi i tabelloni.
In casa Corato c’è grande voglia di tornare a far punti e far dimenticare la doppia sconfitta esterna contro Cassino e Luiss Roma. Vincere significherebbe proprio agganciare Monopoli a quota 6 e ritrovare entusiasmo e fiducia in vista anche del prosieguo del campionato quindi è l’obiettivo da centrare a tutti i costi per uscire da questo momento particolare della stagione con rinnovato vigore.
Arbitreranno la gara i signori Correale di Atripalda (AV) e Del Gaudio di Massa di Somma (NA)

Articolo precedenteNMC, vietato sbagliare contro Trani!
Articolo successivoNMC, grande vittoria nel segno degli under del settore giovanile: Trani espugnata 22-80!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.