Home Servizi Fornelli a sostegno di famiglie e alunni: parte lo sportello psicologico

Fornelli a sostegno di famiglie e alunni: parte lo sportello psicologico

0

Parte  il Progetto “Psicologo” del 2^ C.D. “Fornelli”,  rivolto a tutta la Comunità Scolastica.

Tale iniziativa è stata fortemente voluta dal D.S. Prof.ssa Rosella Lotito e dalla D.S.G.A. Dott.ssa Angela Quinto  che, attraverso un avviso di selezione pubblica, hanno individuato la figura della psicologa dott.ssa Marrone Anna Maria.

Nell’attuale periodo, in cui prevalgono mancanza di  abitudini e certezze, insieme ad una paura costante del contagio, il nostro Istituto ha sentito il dovere morale di adoperarsi al meglio, al fine di attenuare il disagio delle famiglie e  degli alunni e assicurare a questi ultimi il successo formativo.

In tal senso, ogni figura della comunità scolastica, si pone come punto di riferimento sicuro e sereno per i bambini i quali, disorientati, ripongono nell’ operato della scuola fiducia infinita con la speranza che tutto, prima o poi, finirà e  si potrà tornare alla normalità.

Tale progetto, sovvenzionato da fondi statali, è, in realtà, un modus operandi del 2° C.D. Fornelli che, a partire dal progetto “Diritti a scuola” del 2016, ha sempre assicurato un forte supporto alla genitorialità nei casi di disagio sociale e difficoltà relazionali, per garantire un corretto stile di vita e avviare un percorso di educazione all’affettività.

Quindi una comunità educante che funzioni, deve prima assicurare la serenità ai bambini e ai genitori, presupposto sicuro di un efficace apprendimento. Ecco perché da sempre il motto del Fornelli è “dolcezza e fermezza”, regole insegnate ai bambini con l’ amore di una mamma, gioia di venire a scuola per incontrare amici  e per rallegrarsi dei sorrisi dei maestri che, pur nascosti da una mascherina, brillano negli occhi.

Articolo precedenteTARI, individuazione socio privato della SIxT SpA. Città Nuova all’Amministrazione: “Cosa ci aspetta in futuro? “
Articolo successivoIl fuoco della jò a jò non si spegne, quest’anno è digitale

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.