Home Replica Questione stadio, l’Amministrazione replica alla protesta degli ultras: “Stiamo lavorando per individuare...

Questione stadio, l’Amministrazione replica alla protesta degli ultras: “Stiamo lavorando per individuare una soluzione”

0

A seguito della nota di protesta degli ultras Corato 1946 sulla questione stadio giunge una replica a firma del sindaco De Benedittis, dell’assessore Marcone Beniamino
dell’Assessore Vincenzo Sinisi e del consigliere delegato Alessandro Palmieri che dice:
Nel corso delle ultime ore, si è fatta particolarmente insistente, da parte della tifoseria del Corato Calcio, la richiesta di riscontri e rassicurazioni riguardo il futuro dello Stadio Comunale.
Di fronte a siffatta insistenza, sia pur legittima, è bene ribadire che Sindaco e Assessori preposti sono costantemente e attentamente impegnati per individuare la soluzione più adatta per poter restituire all’intera Città un Campo Sportivo degno di tale nome. E’ bene evidenziare infatti che oggi è nelle disponibilità dell’Ente, per espressa volontà di questa Amministrazione, un progetto di riqualificazione totale dell’impianto, passo questo imprescindibile per poter intraprendere concrete azioni di intervento, parziale o generale. Ora, l’azione politica, con le necessarie condivisioni, deve continuare nell’individuare le giuste direzioni da prendere, mantenendo l’imprescindibile equilibrio tra le diverse priorità che incombono sulla Città.
E’ stata avviata la necessaria ricognizione interna riguardo la capacità di indebitamento dell’Ente, in caso di contrazione di mutuo e si è in attesa dell’ uscita dei nuovi bandi FESR, che da più parti ci dicono essere imminenti. Come più volte detto, infatti, si ritiene utile e necessario attivarsi per procedere con questa importante opera, ma contestualmente è doveroso oltre che ragionevole trovare il giusto equilibrio tra capacità di spesa dell’Ente e possibilità di accedere ai finanziamenti che potranno, a breve, essere messi a disposizione.
E’ comunque in corso con l’USD Corato Calcio un rispettoso e fruttuoso rapporto di collaborazione, fatto di dialogo e stima reciproca. Tra l’altro, i lusinghieri risultati, non solo sportivi, che si stanno manifestando certamente non ci lasciano indifferenti. Il nuovo Campo Sportivo è per la Città uno degli elementi di importanza strategica, sicuramente un obbiettivo da raggiungere”.

 

Articolo precedenteL’assessore Concetta Bucci lascia il Pd: “Restituiró la mia tessera alla Segreteria Regionale”
Articolo successivo(Video) Unapol, presentato lo spot a sostegno del comparto olivicolo italiano, l’anteprima al Gustus 2022

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.