Home Politica Cimitero in stato di abbandono, la consigliera D’Introno scrive all’ufficio competente: “Questione...

Cimitero in stato di abbandono, la consigliera D’Introno scrive all’ufficio competente: “Questione da approfondire”

0

Sempre più numerose le doglianze dei cittadini sullo stato in cui versa il cimitero comunale; da ultimo viene lamentata la totale mancanza di pulizia di tutte le aree pubbliche“, è la consigliera Nadia D’Introno nonché capogruppo del PD, che dal suo profilo social si fa portavoce del disagio che tanti cittadini vivono relativamente alla questione cimitero.

“Il servizio di pulizia del cimitero non può essere episodico ma va eseguito sistematicamente”, sottolinea la D’Introno “e poiché il nostro Comune ha affidato da anni i servizi cimiteriali alla società ASIPU, questa mattina ho inviato una richiesta di informazioni all’ufficio competente, al fine di approfondire la questione.
Attendiamo risposta!”.

Ricordiamo noi, che a dicembre 2021 da Palazzo di Città veniva annunciato che erano stati approvati lavori per 300mila euro per la manutenzione straordinaria del Cimitero comunale attraverso una  nota stampa che di seguito riportiamo:

“Approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica definitivo per i lavori di manutenzione straordinaria

Con delibera di giunta n. 244 del 21 dicembre 2021 è stata approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica definitivo per i lavori di manutenzione straordinaria del Cimitero Comunale di Corato.
Dato che il Cimitero Comunale presenta uno stato di degrado della struttura attribuibile alla vetustà, all’uso e all’azione degli agenti atmosferici e pertanto risulta necessario eseguire opere di ripristino e messa in sicurezza, l’Amministrazione aveva, infatti, stanziato, nel bilancio comunale la somma di € 300.000,00 per realizzare un intervento di manutenzione straordinaria dello stesso.
Le parti interessate dai lavori saranno quelle dei blocchi maggiormente segnati da criticità.
Gli interventi consisteranno prevalentemente nel consolidamento delle parti strutturali e nell’impermeabilizzazione delle coperture.
Nei prossimi giorni la giunta procederà con l’approvazione del progetto esecutivo e sarà avviata la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori.
Dopo gli interventi realizzati ad inizio novembre, finalmente si da corso a interventi più strutturali di manutenzione e salvaguardia di quelle parti di Cimitero che più mostrano i segni del tempo trascorso.” Afferma l’assessore ai Lavori Pubblici, Vincenzo Sinisi.
“Il Cimitero è una priorità della mia Amministrazione. La pietà verso le persone defunte è specchio di civiltà di una Comunità. – Sottolinea il Sindaco, Corrado De Benedittis – Si comincia con questo intervento importante di manutenzione, ben presto ne seguiranno altri funzionali a rendere il Cimitero sicuro e decoroso.””

Alla luce della situazione attuale ci si chiede: “A che punto siamo?”

 

Articolo precedenteNasce “MurGeopark”: il logo dell’Aspirante Geoparco Unesco
Articolo successivoAdriatica Industriale Corato, ecco il tuo percorso!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.