Home Economia Dal Gal ultima chiamata per progetti creativi. De Benedittis: “Ulteriore spinta ad...

Dal Gal ultima chiamata per progetti creativi. De Benedittis: “Ulteriore spinta ad un territorio assetato di nuove idee”

0

C’è tempo fino al 16 maggio per la presentazione delle nuove iniziative imprenditoriali
Terza chiamata per l’innovazione e la diversificazione, ad opera del Gal “Le Città di Castel del Monte”: è stato pubblicato nel BURP (Bollettino Ufficiale Regione Puglia) il nuovo bando dell’Azione 4.2, che scadrà il 16 maggio 2022.
Obiettivo dichiarato dell’intervento è favorire lo sviluppo di nuove attività economiche, con la costituzione di nuove imprese oppure implementando nuove attività in quelle esistenti. I soggetti beneficiari sono agricoltori, che diversificano la loro attività avviando attività extra-agricole; microimprese e piccole imprese, così come definite dall’allegato 1 del Reg. (UE) n. 702/2014; persone fisiche nelle zone rurali e coadiuvanti familiari degli agricoltori che creano nuove micro e piccole imprese.
«Un’ulteriore spinta ad un territorio assetato di nuove idee, – è il commento di Michelangelo De Benedittis, presidente del GAL – nella viva convinzione che non si tratti di un sasso lanciato nello stagno, ma di un mezzo per stimolare la crescita delle imprese 2.0. Sono certo che il tessuto socio-economico della nostra area saprà produrre, anche stavolta, ottimi spunti di crescita».

Articolo precedenteLa cardiologia dell’Umberto I di Corato perde un pezzo. L’addio del Dr. Campanelli tra delusione e disappunti
Articolo successivoTrame e intrecci di arte e storia nell’ex complesso conventuale dei Cappuccini a Corato (Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.