Home Cronaca Buche e strade dissestate, donna cade durante il corteo del 25 aprile...

Buche e strade dissestate, donna cade durante il corteo del 25 aprile e riporta ferite al volto

0

La donna, sembrerebbe trattarsi di una nota imprenditrice coratina, è inciampata in una buca su Corso Mazzini.

Tra i problemi che attanagliano la nostra Corato, uno dei più sentiti riguarda decisamente le pessime condizioni delle strade ossia le buche che sempre più spesso provocano seri danni ai veicoli in corsa e di cui quotidianamente con giustificata rabbia ne riportano testimonianza, in particolar modo sui social, i proprietari.
Ormai infiniti sono gli appelli dei cittadini che sollecitano l’amministrazione ad interventi risolutivi  che nell’attesa, invece, provvede con provvisori rattoppi.
A subire le conseguenze di questo enorme disagio non sono solo le auto ma anche i pedoni che spesso sono vittime di rovinose cadute, anche ieri infatti, a farne le spese è stata una donna, sembrerebbe trattarsi di una nota imprenditrice coratina, mentre sfilava nel corteo della Festa della Liberazione.
La caduta che si è verificata su corso Mazzini è stata inevitabile per la donna che da quanto riportato da alcuni testimoni è inciampata in una buca presente sul basolato ormai dissestato in più punti della strada proprio nel cuore della città, cadendo in avanti.
La donna che ha riportato ferite al mento perdendo parecchio sangue è stata soccorsa dai volontari del Res e del Ser presenti sul posto.
Lo spiacevole episodio è stata occasione per alcuni cittadini per manifestare il proprio malcontento sulla questione buche e strade dissestate a Corato approfittando anche della presenza del primo cittadino.

Articolo precedente“Bloccati dalla neve” al teatro comunale con Enzo Iacchetti e Vittoria Belvedere
Articolo successivoS’incontrano le Partite Iva di Corato: “Più risorse nel bilancio comunale per il settore produttivo”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.