Home Emergenza Coronavirus Ordinanza De Benedittis – Scuole dell’infanzia chiuse fino al 18 novembre e...

Ordinanza De Benedittis – Scuole dell’infanzia chiuse fino al 18 novembre e chiusura negozi alle 19

0

Il Sindaco De Benedittis proroga la chiusura delle scuole e dispone la chiusura anticipata dei negozi alle ore 19

Due importanti ordinanze sono state firmate dal Sindaco di Corato, Corrado De Benedittis, per il contenimento del contagio da Covid19.

In vista della decisione del Tar se confermare o meno la sospensione (decretata il 6 novembre scorso) del provvedimento regionale che dal 30 ottobre ha chiuso tutti gli istituti scolastici pugliesi, il Sindaco De Benedittis, sentiti i Dirigenti scolastici, ha deciso di prorogare, con un’ordinanza, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compresa la scuola per l’infanzia fino al 18 novembre e comunque fino al giorno della pubblicazione della decisione che il TAR Puglia assumerà in merito al ricorso prodotto avverso l’ordinanza de Presidente della Regione Puglia n. 413/2020.

Inoltre, a partire da lunedì 16 novembre, fino al prossimo 3 dicembre, le attività di vendita al dettaglio della città dovranno sospendere la propria attività a partire dalle ore 19:00, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità ricomprese nell’elenco di cui all’allegato 23 del DPCM 3 novembre 2020.

“È necessario adottare tutte le misure necessarie a rallentare l’avanzata del contagio. La situazione negli ospedali è difficile, dobbiamo fare tutti la nostra parte. – dichiara De Benedittis – È il momento di cambiare le nostre abitudini. A tal fine, incentiviamo l’orario continuato di apertura dei negozi, così da dilazionare il più possibile la presenza, in contemporanea dei clienti.”

 

Articolo precedente(AUDIO) “Sistema Trani” – La vicenda Tarantini e le richieste di condanna
Articolo successivoEmergenza bombole d’ossigeno. Qual è la situazione a Corato? L’abbiamo chiesto alla dott.ssa Pomarico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.