Home Teatro Doppio appuntamento questo fine settimana al Teatro Comunale

Doppio appuntamento questo fine settimana al Teatro Comunale

0

Doppio appuntamento, questo fine settimana al Teatro Comunale di Corato, per la stagione teatrale 2021/22 organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Venerdì 11, alle ore 21:00, GeppyGleijess, Maurizio Micheli, Lucia Poli e la Gitiesse Artisti Riuniti porteranno il pubblico nell’inghilterra del 1940 con una delle commedie più rappresentative del Novecento: “Servo di scena” di Ronald Harwood.”Un grande inno all’amore per il teatro, all’illusione che la civiltà possa sconfiggere le forze oscure della guerra che incombe tutto intorno…oggi come ieri”, si legge nelle note di regia.
La compagnia incontrerà il pubblico, prima dello spettacolo, alle 18:30, al teatro Comunale di Corato, incontro a cura dell’associazione “Terra Nostra”. A conclusione, il secondo appuntamento dei laboratori di “A teatro aperto” a cura di Claudia Lerro, Patrizia Labianca e Tony Marzolla.
Dedicato ai più piccoli è, invece, “Giovannin senza parole”, lo spettacolo della compagnia Teatro Crest, che sarà in scena il 13 marzo, alle ore 18:00, nell’ambito della rassegna “Che domenica Spaziale!”. In questo spettacolo il lavoro d’attore si mescola al lavoro sul clown, alla manipolazione di oggetti e alla musica dal vivo, per accompagnare con leggerezza questa sorta di viaggio dal buio alla luce, restituendo ai personaggi e al loro sogno di libertà la dolcezza scanzonata del clown.
Nel foyer del teatro comunale di Coratoi piccoli spettatori e non solo, alle ore 11.30 di domenica 13 marzo, potranno partecipare gratuitamente all’incontro con gli attori della compagnia Teatro Crest, “adottato” dall’associazione “Ecoteca Lab” in collaborazione con la libreria “I piccoli chi”.
Costo dei biglietti della rassegna, 8 euro; riduzione adulto + bambino, 12 euro.
Ricordiamo che è ancora possibile, per le associazioni interessate, adottare gli spettacoli, gestendo gli incontri con gli attori e le compagnie. É possibile prenotarsi per l’adozione degli spettacoli, inviando una mail all’indirizzo ateatroaperto@gmail.com, avente come oggetto “Candidatura Adotta lo spettacolo” indicando il nome dell’Associazione, il referente e le motivazioni per cui si desidera adottare uno spettacolo.
Il botteghino sarà aperto il martedì e il giovedì dalle 10.30 alle 12.30, il mercoledì e il venerdì dalle 17.30 alle 19.30 e il giorno dello spettacolo a partire da due ore prima dell’evento.

Info: www.teatropubblicopugliese.it

Articolo precedenteA Palazzo di Città un incontro di sensibilizzazione sul Progetto AgriCultura
Articolo successivoCon Fidapa “Una, nove, centomila…” e presentazione della Carta dei Diritti della Bambina presso Tattoli-De Gasperi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.