Home Attualità Il Comune di Corato aderisce alla Giornata Nazionale SLA

Il Comune di Corato aderisce alla Giornata Nazionale SLA

0

Nella serata di oggi, 18 settembre 2022, giornata Nazionale per la lotta contro la SLA ( sclerosi laterale amiotrofica), l’orologio del Palazzo di Città di Corato si illuminerà di verde.
È un gesto, adottato da molti Comuni italiani, per manifestare la vicinanza alle persone colpite dalla sla e alle loro famiglie.
Il Comune di Corato, dunque, aderisce alla Giornata Nazionale SLA, indetta da AISLA, nata dopo il primo sit-in dei malati SLA in Piazza Bocca della Verità a Roma, avvenuto il 18 settembre 2006.
Da allora, ogni anno, tra la metà di settembre e la prima settimana di ottobre, AISLA promuove diverse iniziative in tutta Italia, al fine di rinnovare l’attenzione dell’opinione pubblica, delle Autorità politiche, sanitarie e socio-assistenziali sui bisogni di cura e di assistenza dei malati SLA.
“È importante – dice il Sindaco Corrado De Benedittis – sostenere la ricerca e al contempo garantire le cure e sostenere i contesti familiari.
La sla non può essere solo un problema di chi ne è affetto e delle persone vicne, va riconosciuta come problema sociale che implichi l’adozione di politiche di supporto e di relazioni di vicinanza.
Ringrazio il mio carissimo Mauro Colabela per averci sollecitato la partecipazione a tale importante giornata.”

Articolo precedenteIl Festival pianistico Fausto Zadra volge al termine: in scena stasera nel chiostro comunale
Articolo successivoCorrado e la pallottola spuntata

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.