Home Appuntamenti A Corato la prima edizione di “FESTIVOIL”

A Corato la prima edizione di “FESTIVOIL”

0

C. S.

Si terrà venerdì 5 Agosto c/o Borgo Sassi

Continua l’impegno della O.P. Associazione Produttori Olive (A.P.OL.) aderente all’ Unione Nazionale Associazioni Produttori Olive (Unapol) nell’attività di promozione e valorizzazione del prodotto principe dei propri associati, l’olio extravergine di oliva. Sfidando le calure del mese di Agosto, e grazie all’intraprendenza di una delle aziende virtuose proprie associate, l’Azienda Agricola Petrizelli, si dà avvio alla prima edizione di Festivoil. Lo scopo di quest’evento è quello di promuovere l’extravergine di oliva di eccellenza quale ambasciatore di un territorio e di una comunità. L’evo rappresenta per la nostra comunità la carta di identità non solo dell’economia locale, ma anche delle migliori tradizioni alimentari e culturali. Non vi è cittadino pugliese che in un qualche modo non abbia incrociato nel suo percorso di vita l’ulivo e il suo frutto.
L’idea partorita da Angelo Petrizelli, e dalla spumeggiante coniuge Marianna, è subito stata fatta propria dall’A.P.OL. e dalla stessa UNAPOL, dichiara il presidente Tommaso Loiodice. Si tratta di un’idea in linea con la mission che si vuole coltivare, aiutando a sviluppare quanto si sta già facendo negli ultimi mesi, anche a livello istituzionale, da parte del Comune: valorizzare questa “spremuta”, partendo proprio dalla presa di coscienza, di quale tesoro abbiano tra le mani le comunità locali, come quella Coratina.
Il 5 agosto dalle ore 19.00 in poi, tutta la cittadinanza è invitata a vivere una serata all’insegna dell’extravergine di oliva da cultivar Coratina, nella location più naturale e consona che è l’uliveto prossimo alla sala ricevimenti “Borgo Sassi”, che ha inteso mettersi in gioco con il suo personale di cucina esaltando la bontà e la salubrità del nostro oro verde, abbinandola a piatti tipici della nostra cucina e dieta mediterranea. A raccontarci questo percorso di abbinamento ci sarà Paolo Leoci dell’Accademia dei Tipici, a cui seguirà un approfondimento culturale con Cosimo Damiano Guarini e Sabrina Pupillo autori del libro dal titolo “Il pelo nell’olio”. Tutta la serata sarà allietata dal quartetto d’archi “Classici per caso”.

Articolo precedenteL’incoerenza di Demos: prima bacchetta il Pd, “partito con problemi, dalle mille facce e sfaccettature”, ma poi cede all’alleanza
Articolo successivoIl Consiglio comunale e i conti che non tornano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.